Idea Brasile

Consigli di viaggio

  • Tramonto a Rio
  • Praia da Barra da Tijuca
  • Mangue Seco
  • Cascate di Iguaçu
  • Aracaju
  • Cascate di Iguaçu
  • RIO
  • ipanema spiaggia.

Manaus e le attrazioni dell'Amazzonia

 

COME ARRIVARE A MANAUS


In aereo

Il miglior modo per arrivare a Manaus è in aereo, l'aeroporto internazinale Eduardo Gomes si trova nella zona Nord della città e riceve voli dalle principali capitali del Brasile. Dall'aereoporto lì al centro, un taxi costa circa R$ 60.


auto

La Transamazzonica è in condizioni precarie è quindi consigliabile arrivare in auto sino a Belém per poi continuare il viaggio in barca. Ci sono traghetti per la traversata con auto al seguito.


In barca

Ci sono imbarcazioni e navi che partono dal porto di Belem il viaggio dura da tre giorni a una settimana, a seconda della scelta.


COME MUOVERSI

Se non si conosce la città di Manaus, è meglio muoversi in taxi. Le indicazioni sono scarese e i pochi segnali che ci sono, a volte, le danno sbagliate. Anche la numerazione delle strade non è affidabile. Per muoversi nel Centro Storico, comunque, non è necessario usare la macchina, ci si muove a piedi ed a piedi si ragigungono tutte le sue attrazioni. La spiaggia di Ponta Negra e il distretto industriale si trovano lontani dal centro.


I tour di "Fon tour"

I tour comprendono le diverse grotte e cascate di Presidente Figueiredo, un villaggio che si trova a c.ca 133 km dalla capitale di Manaus...tra le più note attrazioni ci sono le rapide del fiume Urubuí e la bellissima cascata do Santuário. Fon Tour, 3658-3052 (R$ 180 per un massimo di cinque persone, con partenza alle 8:30).

Amazon Bus


A bordo di un autobus a due piani, sarà possibile conoscere tutte le attrazioni di Manaus in una sola volta. Da lì si apprezzerannole facciate degli edifici storici, i centri culturali e gli altri luoghi di interesse cittadini; la gita, in circa tre ore, parte dal centro ed arriva sino alla spiaggia di Ponta Negra, dove fa l'unica sosta. Una guida illustra ciascuno dei luoghi di interesse. Si parte dall'Ufficio informazioni turistiche al lato del Teatro dell'Amazzonia 3633-6708. R$ 60.

L'incontro delle Acque

Con diverse densità e velocità, le acque dei fiumi Negro e Solimões percorrono circa 6 km fianco a fianco prima di diventare il gigantesco Rio delle Amazzoni. Durante il percorso è possibile sentire, con le mani, la straordinario differenza di temperatura tra l'acqua del fiume Solimões, gelata e quella del fiume Negro più calda. Numerosi delfini rosa appaiono lungo il percorso. Le agenzie includono altre attrazioni nel tour - ad esempio le visite alla riserva delle piante vitórias-régias ed altre comunità che vivono lungo il fiume. Amazon Explorers, 3232-3052 (R$ 140 con servizio navetta dall'hotel ed il pranzo; solo con il pranzo R$ 120 ; con partenza alle 09:00 e ritorno alle 15:30). Fon Tour, 3658-3052 (R$ 135 con il pranzo, partenza alle 09:00 e ritorno alle 17h).


In barca sino all'aricpelago di Anavilhanas

Con oltre 400 isole, l'arcipelago è uno dei più grandi dell'Amazzonia. Si trova separato da Novo Airão dal fiume Negro. Per effettuare la visita è necessaria un'imbarcazione (a piedi non è possibile visitare l'arcipelago anche se, a partire da settembre, si formano piccole spiagge su alcune isole dove è possibile camminare). Durante il tour, è possibile vedere i Macacus, alberi con più di 9 metri di circonferenza, i seringueiras, alberi della gomma, vari tipi di orchidee, coccodrilli, formichieri e molti tipi di uccelli. Casa Ceará (R. Maria Rufina de Almeida, 6, 3365-1270) organizza escursioni (tre ore, da R$ 190 per quattro persone). Il tour può includere una visita alle gortte Madadá nella foresta nei pressi dell'arcipelago (cinque ore, R$ 350, per quattro persone).

Seringal Vila Paraíso

Igarapé São João (Tarumã Mirim) (25' di barca) ,

Tarumã Mirim

Telefono: (92) 3631-3632


Si tratta di una replica di un villaggio della fine del 19esimo secolo, periodo durante il quale la gomma era la attività economica principale dell'Amazzonia. Il villaggio è stato lo scenario di un film. Durante la visita guidata, si apprendono tutte le fasi della produzione della gomma e i dettagli sulla vita quotidiana dei residenti. Per raggiungere la piantagione della gomma bisogna arrivare alla marina "do David" ( dietro l'hotel Tropical, sulla spiaggia di Ponta Negra) negoziando andata e ritorno con i barcaioli (in media il costo si aggira intorno ai R$ 15). L'ingresso al villaggio costa R$ 5.

Teatro Amazonas

Pça. S. Sebastião (Centro),

Centro

Telefono (92) 3232-1768

www.culturamazonas.am.gov.br



L'imponente Teatro dell'Amazzonia, simbolo e risultato dell'apogeo del Ciclo della Gomma, costituisce l'attrazione principale di Manaus. Nelle visite guidate (Lun / sab 9h/17h R$ 10), si apprezza l'interno delle cabine del teatro ma si entra in contatto anche con ambienti curiosi, come la sala da ballo, decorata con opere del pittore italiano Domenico de Angelis. La sala degli uomini (un tempo riservata all'intervallo degli spettacoli che vi si tenevano) e la sala delle signore, oggi, ospitano mostre tematiche, come l'esposizione dei costumi delle antiche opere. Con ciò non si creda che il Teatro sia diventato solo un museo; tutt'al contrario! uno dei migliori modi per visitarlo è quello di assistere ad uno degli spettacoli e dei concerti che vi si tengono (la maggior parte, peraltro, è gratuita); in particolare si ricordano  i festival dell'Opera amazzonica (tra aprile e maggio - R$ 10 a R$ 80) ed il Jazz festival che si tiene all'inizio di luglio (tra R$ 10 e R$ 40). Dopo lo spettacolo, il pubblico, di norma, continua il programma nei bar circostanti, come il Bar do Armando.

Palazzo Rio Negro

Av. 7 de Setembro, 1546 (Centro),

Centro

Telefono (92) 3232-4450


L'edificio, che fu la residenza del barone Waldemar Scholz e poi sede del governo, risale all'epoca del Ciclo della Gomma. In particolare, di questa epoca sono: la facciata, i pavimenti e alcuni mobili. Ogni stanza è un omaggio ad un ex governatore: al piano terra si tengono mostre temporanee, nelle sale del piano superiore, si trovano mobili ed oggetti d'epoca

Giardino Zoológico Cigs

Estr. da Ponta Negra,750 (S. Jorge), 13 km,

S. Jorge

Telefono (92) 3625-1966


Si tratta di un particolare giuardino zoologico. Le iniziali CIGS stanno per Centro di Istruzione sulla battaglia nella foresta, gestito dall'esercito. La sua maggiore attrazione è il vivaio dei leopardi; vi si passa sopra su una passerella di cemento. Inoltre, vi si trovano scimmie, serpenti, alligatori e uccelli rari dell'Amazzonia, distribuiti su un'ampia superficie verde.


La caascata do Santuario

Una passerella in legno conduce alle rapide ed alle piscine. Vi si trova un ristorante. R$ 10


Cascata da Iracema e das Araras

Rapide, grotte e piscine. R$ 10

Spiaggia Ponta Negra


E 'il quartiere più bello della città. Una striscia di sabbia compare solo tra luglio e novembre, durante la stagione secca, però, lungo la riva, in ogni periodo dell'anno, si trovano bar, spazi adibilti a concerti, sentieri per l'escursionismo e per fare mountain bike così come campi sportivi; in tal modo l'area si mantiene sempre vitale ed indipendente dalla spiaggia.