Idea Brasile

Consigli di viaggio

  • Tramonto a Rio
  • Praia da Barra da Tijuca
  • Mangue Seco
  • Cascate di Iguaçu
  • Aracaju
  • Cascate di Iguaçu
  • RIO
  • ipanema spiaggia.

Vitoria Brasile (ES)

Guida alla città di Vitoria, come arrivare, dove alloggiare, cosa fare, dove e cosa mangiare nella capitale dello Espirito Santo in Brasile

 

Vitoria è la capitale dello Stato  brasiliano di Espirito Santo.

Si affaccia sull'oceano e, sul suo sfondo, si staglia un panorma meraviglioso di montagne lussureggianti che si gettano sulle spiagge sabbiose che ne lambiscono le acque.

I residenti di Vitoria, conosciuti con il nome di capixabas sono cordiali e molto amichevoli.

Nella città c'è una nutrita presenza di bar, università, locali notturni, ristoranti ed alberghi.

La città vecchia di Vitoria, collegata alla terra ferma da una serie di ponti, è costruita su un'isola al largo della costa.

A sud della città vecchia, oltrepassato il ponte, si trova Vila Velha, il primo luogo dello stato di Espirito Santo ad essere stato colonizzato.

I capixabas amano la vita notturna. Per averne chiara percezione, è sufficiente ammirare l'animazione del Triangulo das Bermudas, quartiere pieno di bar, ristoranti e locali notturni, situato all'incrocio tra Rua Joaquin Lirio e Rua Joao dà Cruz.

A Vitoria, si mangia bene, in particolare il pesce. Da non perdere per nessun motivo...la moqueca capixaba, piatto saporito a base di frutti di mare locali stufato in una casseruola di terracotta.


Le spiagge di Vitoria


Le spiagge cittadine migliori (o almeno quelle più conosciute) sono dislocate nella citta vecchia (Praia di Camburì e a Vila Velha (Praia da Costa).

la Praia di Camburì.


Si estende, nella città vecchia, per circa cinque chilometri costellati di chioschi gastronomici, ristoranti, locali notturni ed alberghi. Nei pressi del ponte di Camburì, la balneazione è sconsigliata perchè l'acqua è molto inquinata.

la Praia da Costa a Vila Velha.

Meno attrezzata della Praia di Camburì e, in compenso, decisamente più graziosa e consente di fare surf

Che cosa vedere a Vitoria

Palazzo Anchieta


Nella vittà vecchia di Vitoria, in Praca Joao Climaco, è un edificio di colore giallo che attualmente ospita la sede del governo statale. Si tratta di un ex convento di gesuiti con una chiesa risalente al XVI secolo. L'unica parte liberamente accessibile è quella della tomba di padre Josè de Anchieta, sacerdote che partecipò alla fondazione della città di San Paolo.

Cattedrale Metropolitana

Si trova in prossimità del Palazzo Anchieta, ha una struttura esterna in stile neogotico ornata di vetrate istoriate.

Teatro Carlos Gomez

In Praca Costa Pereira, ospita spettacoli di danza e rappresentazioni teatrali di livello nazionale a prezzi molto ragionevoli

Parque Moscoso


In Av Cleto Nunes, a pochi passi dal centro cittadino, si tratta di una zona verde dove i capixabas amano rilassarsi a passeggio

Covento da Penha


Si trova a Vila Velha, a sud della città vecchia, in cima al Morro de Penha. La sua cappella è interessante e, dall'alto, è possibile ammirare uno splendido panorama della città. Nel periodo pasquale il convento diventa un luogo di pellegrinaggio per i devoti che vengono ad omaggiare NS da Penha.

Per/da Vitoria


Dalla stazione degli autobus di Vitoria partono numeroe corse di autobus per Belo Horizonte e Ouro Preto nel vicino stato del Minas Gerais. Altri autobus hanno collegamenti giornalieri con Porto Seguro e con Rio de Janeiro. Dall'aereoporto Eurico Salles, che si trova a Goiabeiras, 10 km a nord est del centro città (tel 32356300 - costo medio di una corsa in taxi dal centro città c.ca R$ 20,00), partono voli regolari che atterrano agli aereoporti di Rio de Janeiro, San Paolo, Salvador de Bahia, Brasilia, Porto Alegre, Recife, Belo Horizonte.